UN LIVORNO IN PANTOFOLE PAREGGIA CON MOLTA SOFFERENZA AL PORTA ELISA DI LUCCA

E come si prevedeva la lunga sosta si e' rivelata negativa per il Livorno di mister Sottil apparso troppo sulle gambe, abulico e senza quella cattiveria agonistica, quella bava alla bocca che consente di affrontare e vincere derby arroventati come quello contro la Pantera Rossonera. Inizio primo tempo senza tante emozioni mentre nella Lucchese debuttava il neo acquisto Bertoncini. Al 10° primo infortunio per il lucchese Merlonghi ed al suo posto entra' Nole'. Al 25° e' invece Pedrelli del Livorno che si fa male e viene sostituito da Morelli. Al 33° la Pantera Rossonera passa inopinatamente in vantaggio grazie alla solita difesa amaranto da torta che regala sempre un golletto a partita per la serie prendiamo i rinforzi dal Seravezza vai.... Rete siglata dal rossonero Bortolussi che vince un contrasto ed infila l' incolpevole Mazzoni. Il Livorno pareggia al 42° grazie ad un contestatissimo rigore concesso dall' arbitro Capone su un presunto fallo di mano di Arri…

L' ODIERNO TURNO DI LEGA PRO GIRONE A : ALESSANDRIA E CREMONESE ARRANCANO....



E clamorosa sconfitta della capolista Alessandria contro il modesto Siena per 2 a 0. Come scritto piu' volte , le squadre allenate da mister Braglia nel girone di ritorno scoppiano ( vedasi Piza e Lecce..) ma la Cremonese seconda forza del torneo non riesce ad approfittarne andando a prendere le pallonate a Pistoia. E perde  pure l' Arezzo a Renate. Torna alla vittoria dopo un mese e 500 minuti senza goal, il Livorno di mister Foscarini, al termine pero' di una partita incolore e con uno stadio semideserto, segno ormai che i tifosi amaranto contestano in stragrande maggioranza il presidente Spinelli accusato di aver praticamente abbandonato la societa'. Ma il solito mondo telegiornalistico labronico si esalta e come al solito esce con i soliti titoloni ad effetto, come " Samba Amaranto " insomma le solite piaggerie al potente di turno. E figuriamoci i tifosi filogialloni che hanno subito preso d' assalto i famosi locali della ristorazione labronica al grido di " la B e' nostra...". Vittoria del Livorno che non serve a niente perche' tanto ai playoff con squadre come Lecce, Parma o Foggia, ma dove si vuole andare con la squadra da ortopedia chirurgica che ci ritroviamo a Livorno? Ed a fine campionato , prevedere il " tutti a casa " un rompete le righe generale, e' piu' che certo con i giocatori che si accaseranno in altre societa' per scappare da una societa', il Livorno calcio, che non ha piu' uno straccio di programmazione. Tornando al campionato, vince la Pantera rossonera contro il Pro Piacenza, importante vittoria del Prato a Roma contro la Lupa, vittoria decisiva in chiave salvezza, mentre il derby dei pellai Cuoio Pontedera, termina in parita'.
GIANNI MASSONIGUS

Commenti