ED ANCHE OGGI GIORNATA DI PROFICUI ED INTENSI ALLENAMENTI PER L' EQUIPO AMARANTO AL CENTRO CONI DI TIRRENIELLO

Ed anche oggi, giornata di proficui ed intensi allenamenti per il Livorno in vista della fondamentale trasferta in terra sarda contro l' Arzachena, partita che potrebbe consegnare la promozione in serie B agli amaranto labronici. Domani mattina ultima rifinitura e poi partenza per la Sardegna dei pirati liburni!!! Si prevede un consistente esodo di tifosi amaranto verso la Sardegna, grazie agli sconti che hanno effettuato le compagnie di navigazione Moby e Grimaldi. Andiamo Livornoooooooooooo!!!!
NELLO BALISTRACCI


TIFOSI AMARANTO CONTRO IL MONDO TELEGIORNALISTICO LABRONICO

E nei vari social forum i tifosi amaranto non solo contestano il presidente Spinelli che sta praticamente dismettendo la societa' amaranto, ma molto acutamente individuano tra le cause principali del mancato consolidamento societario, il palese e totale asservimento del mondo telegiornalistico labronico a questa dirigenza genovese. Tifosi labronici che non ne possono piu' dei soliti articoli mielosi, caramellosi, zuccherosi, nei confronti del presidente Spinelli, tifosi labronici che non ne possono piu' di certe trasmissioni televisive sul Livorno dove ci manca solo la camomilla, il the' e le pantofole e siamo a posto... Trasmissioni dove si fa un continuo ricordo dei bei tempi che furono del calcio amaranto, senza immagini salienti delle partite, senza editorialisti di grido e critici nei confronti della societa', sempre i soliti rappresentanti dei tifosi, o meglio gli autorappresentanti della tifoseria, dediti nei loro sperticati elogi al presidente Spinelli con le solite frasi del tipo : " Spinelli e' il miglior presidente della storia del Livorno, se va via cosa si rischia di tornare a giocare con lo Staggia Senese in Eccillenza ..." . Ma questo telegiornalistmo bolso bolso, ha sinceramente stufato i veri tifosi amaranto passati decisamente alla contestazione sui vari social forum. Contestazione che pero' non si deve limitare alla tastiera di un Pc, ma deve proseguire con il disertare lo stadio da qui alla fine del campionato insieme a clamorose iniziative di protesta e sensibilizzazione sulla gravissima crisi del calcio labronico, contestando anche il sindaco che dopo tante promesse sulla Cittadella dello Sport , ha decisamente messo il silenziatore...
GIANNI MASSONIGUS

Commenti