ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

PROPOSITI BELLICOSI DA PARTE DEL PRESIDENTE DELL' ATLETICO PIOMBINO : " VOGLIAMO VINCERE IL CAMPIONATO !!! "

E mentre in realta' calcistiche un tempo importanti, vedasi Livorno, si smantella il calcio e l' entusiasmo, a Piombino si vivono, fatte le debite proporzioni perche' siamo in Eccillenza...., il presidente dell' Atletico, Spagnesi lancia sulle colonne della stampa locale bellicosi propositi per la prossima stagione calcistica e parla apertamente di  " voler vincere il campionato ". Per questo il patron neroazzurro intende confermare in blocco l' allenatore Miano e la squadra che si sono resi protagonisti di un campionato esaltante fininendo eliminati agli spareggi dal Roselle. Ma per riconfermare in toto la squadra, ovviamente il presidente Spagnese sa benissimo che occorre un impegno economico importante per una citta' come Piombino, in gravissima  crisi economica. Occorrono oltre 200.000 euro, ma il presidente Spagnesi e' fiducioso nella collaborazione degli sportivi piombinesi e si parla per questo di forme di azionariato popolari proprio per sostenere l' importante  e meritorio sforzo della dirigenza neroazzurra. A Piombino si vuole veramente bene al calcio ed alla citta' , non si puo' dire lo stesso di altre realta' calcistiche specie sul rio Ardenza....
NELLO BALISTRACCI

Commenti