PERPLESSITA' DALLE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE ALDO SPINELLI

E nel corso di un ' intervista a Telecentro, il patron del Livorno Aldo Spinelli ha ribadito di voler mantenere come tecnico Andrea Sottil e che i contrasti relativi al suo contratto si risolveranno nel prossimo summit a Genova. Poi promesse sull' arrivo di alcuni giovani giocatori dalla Samp da inserire insieme ai veterani del Livorno ed infine le solite promesse sul ritorno di Paoligno e Diamanti che scusateci sono a questo punto altro che ministre riscaldate, ma vere zuppe di farro. Insomma siamo al caos societario, da una parte Spinelli con i soliti proclami, praticamente un disco rotto e dall' altra parte un vicepresidente Marco Arturo Romano dal piglio deciso, tipicamente romanesco con idee chiare , le idee di un calcio moderno, manageriale, che bada al fatturato e non alle vecchie glorie, agli uomini immagine e soprattutto programma il consolidamento della societa' con la realizzazione di moderni impianti sportivi. Cari ballisti i veri tifosi amaranto stanno co…

80° PALIO MARINARO DI LIVORNO : DOPO 12 ANNI TORNA A VINCERE " IL COSTANTE NERI "

L' ottantesima edizione del Palio marinaro se l'è aggiudicata il Borgo Cappuccini. L'armo bianconero l'ha spuntata al termine di un agguerrito testa a testa con il Venezia. Terzo, l'Ovosodo. In quarta posizione ha concluso il Pontino, quinto il Labrone. Sesta è arrivata l'Ardenza. Il San Jacopo ha chiuso con il settimo tempo. Il Salviano, che si è ritirato, ha formalmente concluso in ultima posizione. Fuori discussione e meritata la vittoria del Borgo, che con questo successo raggiunge nell' albo d' oro la quota di 20 vittorie, mentre gli arcirivali del Venezia sono in testa con 30. Ma consentiteci di affermare che la grande partecipazione di pubblico vista dai soliti telegiornalisti labronici sulla Terrazza Mascagni, non c' e' stata. L' equipaggio del Costante Neri come del resto gli altri , hanno fatto una fatica immane con quel mare mosso. Forse era opportuno rimandare la competizione remiera alla domenica successiva. Palio Marinaro di Livorno che purtroppo come detto, sembra essersi ridotto ad una gara per pochi intimi, mentre dovrebbe essere rilanciato cercando di attirare i turisti stranieri che sbarcano dalle navi da crociera, ma ripetiamo così rimane un evento limitato per una ristretta fascia di appassionati e sportivi labronici. Prendiamo ad esempio dal Palio del Golfo dei Poeti spezzino, i liguri affiggono i manifesti pubblicitari del loro palio marinaro anche a Livorno, sveglia....
OSSERVATORE LABRONICO


il gozzo del Borgo Cappuccini in foto di repertorio

Commenti