ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

BASTA CON I SOLITI GIOCATORI IN PROVA E DA MONITORARE!!! IL POPOLO AMARANTO ESIGE SUCCOSI ACQUISTI !!!

Ma fatila finita telegiornalisti labronici con le solite stucchevoli cronache dal ritiro degli amaranto! Basta con le solite novita' rappresentate dai soliti giocatori in prova che devono essere " attentamente valutati " dal tecnico mister Sottil. Tecnico amaranto che al contrario ci pare essere un po' stufo di questa situazione fatta dall' assoluto immobilismo della societa' che non sta intervenendo sul mercato, ovviamente all' insegna del motto " Prima vendere e poi prendere i soliti svincolati a fine carriera ovviamente a costo zero...". Tifosi amaranto , quelli veri, non i filogialloni, sempre piu' sconcertati, delusi e depressi per il solito calciomercato estivo spinelliano , calciomercato che conferma l' assenza di qualsiasi progetto ambizioso da parte dell' attuale dirigenza genovese. Altro che tregua firmata a Genova tra il gruppo Spinelli ed il nuovo club " Spinelli, la Curva Nord del Livorno ti ama...! ", qui ci vuole una doverosa, sacrosanta ed urgente contestazione contro questa societa', contro il pastone telegiornalistico che ci ha propinato la favola dei 5 milioni di euro di budget a disposizione della societa' per il calciomercato, contro la bufala mediatica del coinvolgimento nel Livorno calcio della famiglia Pecini ( ma chi li ha visti ? ). Insomma , cari amici sportivi amaranto, contestazione , contestazione e contestazione !!! La sera del 26 Luglio facciamo qualcosa di clamoroso, i veri sportivi amaranto alle 21 invece di presenziare alla festa del Cacciucco con la squadra amaranto , si ritrovino a piazzale Montello con tanto di striscioni, bandiere amaranto e pacchetti di euro finti da gettare per strada, un modo ironico per dileggiare l' assoluta tirchieria di questa dirigenza genovese che da oltre tre anni non spende piu' un euro per il Livorno, perche' se non si vuole piu' investire sul Livorno, si ceda subito la societa' ma per davvero e senza tante bufale mediatiche!!!
DANILO

Commenti