UN LIVORNO IN PANTOFOLE PAREGGIA CON MOLTA SOFFERENZA AL PORTA ELISA DI LUCCA

E come si prevedeva la lunga sosta si e' rivelata negativa per il Livorno di mister Sottil apparso troppo sulle gambe, abulico e senza quella cattiveria agonistica, quella bava alla bocca che consente di affrontare e vincere derby arroventati come quello contro la Pantera Rossonera. Inizio primo tempo senza tante emozioni mentre nella Lucchese debuttava il neo acquisto Bertoncini. Al 10° primo infortunio per il lucchese Merlonghi ed al suo posto entra' Nole'. Al 25° e' invece Pedrelli del Livorno che si fa male e viene sostituito da Morelli. Al 33° la Pantera Rossonera passa inopinatamente in vantaggio grazie alla solita difesa amaranto da torta che regala sempre un golletto a partita per la serie prendiamo i rinforzi dal Seravezza vai.... Rete siglata dal rossonero Bortolussi che vince un contrasto ed infila l' incolpevole Mazzoni. Il Livorno pareggia al 42° grazie ad un contestatissimo rigore concesso dall' arbitro Capone su un presunto fallo di mano di Arri…

E LE SOLITE BUFALE TELEGIORNALISTICHE SU UN POSSIBILE PASSAGGIO DEL BOMBER FELICE EVACUO AL LIVORNO...

E cari amici sportivi amaranto, ora indiscrezioni telegiornalistiche parlano di un possibile interessamento del Livorno per il forte bomber Felice Evacuo, 34 anni, appena svincolato dal Parma. Ma attenzione sul forte attaccante ci sono altre due squadre l' ambizioso Modena e l' ancora piu' ambizioso Catania guidato dal tecnico Cristiano Lucarelli che vuole giocatori esperti, carismatici in grado di riportare trionfalmente i colori rosso azzurri in serie B e fare esplodere il Cibali d' entusiasmo . Quindi conoscendo bene la nota parsimonia di scio Aldo, questa storia di Felice Evacuo al Livorno e' il solito giochetto delle testate giornalistiche labroniche per vendere qualche copia in piu' nelle edicole ed ottenere piu' ricavi pubblicitari nei vari siti telematici informativi. Cari tifosi amaranto , arriverrano al Livorno i soliti raccattati altro che promesse e proclami !
DANILO

Commenti