ED IL PATRON DEL LIVORNO ALDO SPINELLI PROMETTE DI RINFORZARE LA SQUADRA

Ed interpellato dal quotidiano Il Telegrafo, il patron del Livorno spezza tutti i dubbi sull' allenatore, confermando mister Sottil in panchina anche se resta da vedere quale sara' l' atteggiamento del vicepresidente Romano, che non fa mistero di voler un tecnico piu' esperto per la serie B. Il patron amaranto ha promesso due rinforzi d' esperienza per ruolo che sappiano affiancare i giocatori della rosa attuale del Livorno. Servono 5 o 6 giocatori per il presidente Spinelli che ha inoltre dichiarato di valorizzare i giovani del Livorno come Gonnelli, Gasbarro, Murilo ( su quest' ultimo le sirene di molte societa' di serie B e state pur sicuri che sara' ceduto...) . Difficile inoltre la conferma di Vantaggiato, Franco e Doumbia quest' ultimo in prestito dal Lecce. Il patron Spinelli ha inoltre delineato l' organigramma societario : Marco Arturo Romano sara' il vicepresidente, Mirko Peiani il direttore generale e Mauro Facci direttore sporti…

ECCO QUALI SONO LE SQUADRE CHE FANNO I VERI " BOTTI " !!!

Ma naturalmente stiamo parlando del Piza del munifico patron Giuseppe Corrado, che dopo aver preso Maikol Negro si e' assicurato le prestazioni del forte centrocampista Davide Di Quinzio dal Como , lo scorso anno vanamente inseguito da un Livorno di scio Aldo come al solito troppo parsimonioso. Un Piza che si presenta ai nastri del campionato come la supercorazzata da battere, questa cari tifosi filogialloni e' la cruda e nuda verita'. Il Livorno al momento ha una rosa veramente da mettere le mani nei capelli. Urgono cinque o sei grossi acquisti ma ovviamente arriveranno i soliti giocatori della primavera e qualche lungodegente appena dimesso dai reparti d' ortopedia ..
NELLO BALISTRACCI

Commenti