ED IMPEGNI PROBANTI PER LE SQUADRE LIVORNESI DI PROMOZIONE TOSCANA GIRONE C

E 22° turno del campionato di promozione toscana girone C sicuramente pieno d' impegni probanti per le squadre livornesi. La capolista Pro Livorno va in trasferta a Monterotondo e questa e' sicuramente una partita difficile perche' nella squadra di casa militano diversi giocatori labronici e la partita assume le caratteristiche di un derby. Ma siamo sicuri che mister Niccolai avra' preso le necessario contromisure per vincere e continuare la corsa verso la promozione in Eccellenza Toscana. Il Picchi di mister Sena dal canto suo potrebbe fare un grosso favore ai cugini biancoverdi battendo la Pecciolese seconda in classifica ed inseguitrice della Pro Livorno. Ma questo Picchi non da' molto affidamento , troppe le partite pareggiate in Banditella quest' anno. Infine infuocato derby al Rossetti di Cecina, dove i locali di mister Brontolone e del grande diesse Alberto Lazzerini cercheranno di far propri i tre punti contro il Donoratico , squadra che negli ultimi t…

LE SOLITE INDISCREZIONI GIORNALISTICHE MA L' UNICO DATO CERTO PER IL LIVORNO E' LA PARTENZA DI ALESSANDRO LAMBRUGHI

E si accavallano le indiscrezioni telegiornalistiche sui possibili acquisti del Livorno. Come avevamo riportato, ora spunta l' interesse per l' attaccante francese Abdou Doumbia che non ha rotto con il Lecce. Il francese 27 anni pero' e' inseguito dall' ambiziosa Reggiana per cui cari amici sportivi amaranto....... Le voci su un possibile arrivo dell' altro forte bomber svincolato dal Parma, Felice Evacuo, sono come detto solo voci, ma anche su questo forte bomber ci sono altre squadre ambiziose come Modena, il Catania di Lucarelli e la Sambenedettese. Invece i dati certi sono le partenze di Lambrughi, una delle colonne del Livorno in questi sette anni e del forte difensore Martino Borghese, che non rientra nei piani e nel tipo di gioco del nuovo tecnico del Livorno Andrea Sottil. Il tempo stringe, Berta non si marita ed abbiamo il Livorno con il solo Maritato punta vera in attacco. Si puo' fare un campionato così? Come diceva Corasco, " e ci vogliono i danarosi ", ci vogliono investimenti munifici e grossi acquisti per un piazza come Livorno, altrimenti quest' anno si rischia la serie D , di siuro. Intanto il patron del Piza Giuseppe Corrado ha ingaggiato altri due forti giocatori, il centrocampista Izzillo e l' attaccante Cuppone per la serie questi sono i presidenti e le societa' ambiziose che non lasciano nulla d' intento pur di tornare a calcare quei famosi palcossenizi importanti!
GIANNI MASSONIGUS
nella foto Alessandro Lambrughi, un signor professionista che dopo sette anni lascia il Livorno. Auguriamo a Lambrughi i migliori traguardi professionali

Commenti