IL BOLOGNA ESONERA MISTER DONADONI : " RICONOSCENZA DOVE SEI ? "

Ed il presidente del Bologna l' italo canadese Joe Saputo, nonostante in buon campionato del Bologna che a fronte scarsi investimenti e squadra sicuramente mediocre ha ottenuto una tranquilla salvezza grazie a mister Roberto Donadoni indimenticato tecnico del Livorno calcio in serie A. La societa' felsinea ha infatto esonerato il valente tecnico lombardo con i soliti ringraziamenti di rito, per la serie " Riconoscenza dove sei ? ".  I veri tifosi amaranto pagherebbero chissa' quanto per rivedere Donadoni sulla panchina amaranto, ma questo desiderio e' destinato a rimanere un sogno, perche' se il Livorno non si organizza seriamente a livello societario, gli obiettivi ambiziosi, i palcoscenici importanti saranno destinati a rimanere delle chimere. Eppure il Livorno se riuscisse ad organizzare al meglio la societa', con stadio nuovo impianti sportivi, importanti sponsorizzazioni potrebbe diventare davvero la seconda squadra della Toscana, meglio dell…

UNA CAMPAGNA MEDIATICA PER NASCONDERE LA SOLITA STRATEGIA AZIENDALISTA IMPRONTATA AL MASSIMO RISPARMIO

E cari amici sportivi amaranto, tra pochissimi giorni il Livorno partira' in ritiro a Salsomaggiore ( a proposito non ci sono un po' troppe miss ? "...., ma fino ad oggi non c' e' il nuovo allenatore , cosa grave, perche' e' con il tecnico che il direttore sportivo Facci e la dirigenza devono allestire la squadra per il prossimo campionato. Intanto si va verso la riconferma di Igor Protti come team manager, mossa da parte di scio Aldo che serve a tenere buona la tifoseria come del resto le promesse di spendere 4 o 5 milioni s' inquadrano nel tentativo della dirigenza genovese di calmare le acque e soprattutto le contestazioni che siamo sicuri sono destinate ad esplodere perche' prima o poi la verita' verra' a galla : in arrivo le solite campagne acquisti autofinanziate,  in arrivo i soliti giovani di poche speranze conditi da qualche giocatore a fine carriera e lungodegente. Ed in tal senso si capiscono le voci ed indiscrezioni sull' arrivo come tecnico di Vincenzo Torrente, un altro tecnico da sempre nell' entourage del gruppo Spinelli. Intanto il Piza ha preso il forte centrocampista Maltese ed e' in arrivo Di Quinzio, che il Livorno lo scorso anno si lascio' sfuggire miseramente. Pero' ai tifosi filogialloni va tutto bene, confermato Igor Protti, forse resta Mazzoni, insomma ci volete scommettere che questa campagna mediatica imbastita da questi dirigenti genovesi, riuscira' a portare anche quest' anno oltre 3000 tifosi filogialloni alla presentazione della squadra? Ma a noi veri tifosi amaranto di tutto questo ce ne sbattiamo e tutti insieme dobbiamo fare solo una cosa : contestazione, contestazione, contestazione e DISERTARE lo stadio.
DANILO....

Commenti